televisione.ilcannocchiale.it TELEVISIONE | televisione.ilcannocchiale.it | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

TELEVISIONE..NO GRAZIE MEGLIO LA RETE ..leggere..commentare..scrivere
I CONTI CORRENTI GARANTITI
post pubblicato in Diario, il 8 ottobre 2008
 I CONTI CORRENTI SONO DAVVERO GARANTITI ?




Chiunque si occupi di economia è esortato a ribadire infinite  garanzie per i conti correnti personali.
103291,38 euro per nominativo (se si ha un conto cointestato quindi la cifra raddoppia) è la cifra  che viene restituita in caso di necessità dal Fondo di Garanzia Interbancario, che è costituito con una piccola quota degli accantonamenti obbligatori di TUTTE le banche.

Questo fondo è stato istituito sotto il governo Prodi, nel 1996 (la cifra è la traduzione in euro di 200.000.000 di vecchie lire).
Concretamente, se una banca ha una crisi di liquidità e non è più in grado di restituire, a semplice richiesta, i depositi dei suoi correntisti (non è necessario che fallisca) questo fondo garantisce al risparmiatore la restituzione del  suo denaro.

Ma possibile che questo fondo non abbia un fondo....?

ma leggiamo tra le righe scritte in piccolo  ..intanto ci deve essere una dichiarazione di insolvenza dell'istituto ed una autorizzazione della Banca D'Italia,che rammento essere un isituzione PRIVATA, al contrario di quello che crede il 90% dei cittadini.

Concretamente SOLO il 20% della cifra deve essere messa a disposizione dal fondo interbancario entro 3 mesi.

I mesi possono divenire NOVE, nel caso di situazioni ECCEZIONALI ma con autorizzazione  della Banca D'Italia.
Il RESTO, ovvero il 80% DEI VOSTRI SOLDI, viene liquidato solo quando comincia la liquidazione della banca, quindi con tempi che possono essere,e di fatto lo sono sempre, molto lughi.
Inoltre il fondo si attiva nella misura in cui  ha liquidità disponibile.

Che fondo ha questa liquidità?

Dallo 0.4. allo 0.8 % dei fondi rimborsabili delle banche associate,
ovvero, in pratica dell'intero sistema bancario,quindi  basterebbe il fallimento di una banca ad esaurire immediatamente il tutto.
Lo  0.8 è la quota che all'incirca corrisponde all'esposizione di una banca media  e questo fondo di garanzia cesserà di esistere, di fatto, per mancanza di disponibilità.

Conclusioni

1) E' vero che i conti correnti sono garantiti ma solo entro i limiti
indicati.

2) E' vero che sono garantiti ma solo fino all'esaurimento della
liquidità del Fondo di Garanzia

se ne deduce che nella remota evenienza di un crack generale solo pochi avranno la fortuna di rientrare in possesso dei loro denari, chiaramente tutto il sistema si basa come x le assicurazioni, su rare evenienze

Non abbiamo neppure da  lamentarci troppo: perchè lo standard europeo prevede la cifra di  20.000 euro rimborsabili...


fonte http://crisis.blogosfere.it/


http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=10149&sez=HOME_ECONOMIA&npl=&desc_sez
=

Sfoglia settembre        novembre
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca